30 novembre ore 9.30 – La Meditazione Vipassana

30 novemre 0re 9.30

La Meditazione Vipassana

con Anna Maria Bello Kotlar

Ingresso libero

Richiesta la prenotazione

Nella meditazione, lasci la superficie per andare in profondità. Prendi coscienza di un livello dell’esistenza al di sotto e al di là dell’attività frenetica dei pensieri.
Ulrich Ott

 

Il filo conduttore della pratica sarà rappresentato dall’ascolto, dall’osservazione del proprio respiro: l’essere presenti qui e ora.

Soltanto se siamo radicati profondamente nel presente ci mettiamo nella possibilità di osservare ed accettare quello che stiamo vivendo.

L’ascolto del respiro, che è sinonimo di totale radicamento nel presente, sarà apportatore di pace: e nella pace c’è unità, la pace aiuta a superare la sofferenza.